Siamo consapevoli del fatto che per avere soluzioni di valore, dobbiamo andare oltre la prima risposta, quella più scontata e che risiede quasi sempre all’interno della nostra zona di confort. Ci stimola sapere che esistono almeno una seconda e una terza risposta ad ogni domanda: basta saperle cercare.

Leonardo da Vinci infatti era convinto che il primo approccio con cui si affronta il problema sia troppo condizionato dal nostro modo abituale di vedere le cose.